Dintorni

ABITARE A IMBERSAGO

Le case di Imbersago si trovano nel cuore della Brianza, un oasi di verde affacciata sulla riva del fiume Adda.

La posizione del complesso residenziale è perfetta e la sua vicinanza al lago di Lecco a due campi da golf ben noti “Albenza” e “Villa Paradiso” e a ville di interesse storico come Villa Castelbarco, aumentano l’attrattività di questo luogo già molto ricercato.

Qui di seguito vi presentiamo le maggiori attrattività del territorio.

A.S.D.-GOLF-CLUB-BERGAMO-LALBENZA

A.S.D. Golf Club Bergamo

 

Via Longoni, 12

24030 Almenno San Bartolomeo (BG)

 

Al Golf Club Bergamo “L’Albenza” Vi attende uno splendido campo: 27 buche di indiscussa levatura tecnica, sapientemente disegnate dalla matita dei noti architetti inglesi Cotton & Sutton, suddivise in tre percorsi (Blu, Giallo e Rosso) sui quali, ogni anno, vengono disputate oltre 100 competizioni.

Immerso in un’incantevole cornice ambientale e paesaggistica, adagiato su morbide colline e ricco di vegetazione secolare, il nostro campo rappresenta un patrimonio da vivere e condividere con chi, grazie al Gioco del Golf, desidera assaporare il piacere e l’emozione di momenti unici.

E’ infatti impossibile non lasciarsi coinvolgere dai silenzi, dai colori e dagli impagabili scorci di natura che accompagnano l’avvicinamento ad ogni green.

Villa Paradiso Golf Club

 

via Villa Paradiso, 12/A

Cornate d’Adda (MB)

 

Immersi nella splendida cornice del Parco Naturale dell’Adda, si estendono 80 ettari di scenario mozzafiato. Il Villa Paradiso Golf Club è situato tra il fiume Adda e un colle boschivo, a soli 20 minuti da Milano e Bergamo. Un’oasi di pace e tranquillità, dove regna una perfetta sinergia tra sport e natura.

Il percorso di 18 buche è stato concepito dall’architetto, Franco Piras, come un vero e proprio championship course di 6.606 metri, par 72: inaugurato nel 2001, subito vince il riconoscimento come miglior campo di nuova costruzione. Il Villa Paradiso offre uno dei campi da golf più belli d’Italia.

VILLA-PARADISO-GOLF-CLUB
montevecchia

Montevecchia

 

Le colline su cui sorge dominano il territorio del Meratese, nella Brianza orientale. È sede del Parco regionale di Montevecchia e della Valle di Curone.

L’origine di insediamenti umani nel territorio di Montevecchia è di antica data. Nel parco di Montevecchia alla fine degli anni settanta furono rinvenuti due accampamenti risalenti all’epoca dell’uomo di Neanderthal e dell’uomo sapiens, datati rispettivamente il primo a 60.000 anni ed il secondo a 32.000. Questi insediamenti sono alcuni fra i più antichi situati in Lombardia.

Madonna del Bosco

 

Via del Santuario, 1

23898 Imbersago (LC)

 

Il santuario della Madonna del Bosco è un santuario seicentesco situato ad Imbersago, in provincia di Lecco. Appartiene all’Arcidiocesi di Milano.

La storia del santuario iniziò nel 1615, quando cominciarono a girare in paese voci di presunte apparizioni avvenute nel bosco soprastante. La figura apparsa veniva descritta come quella di una grande signora, accompagnata da luci celestiali e musiche armoniose.

MADONNA-DEL-BOSCO
traghetto-leonardesco

Traghetto Leonardesco

 

Traghetto sull’Adda

23898 Imbersago (LC)

 

Il Traghetto di Leonardo è un particolare tipo di traghetto a mano che prende il nome dal suo presunto inventore, Leonardo da Vinci.

L’unico esemplare tuttora funzionante unisce i moli di Imbersago (Lecco) e Villa d’Adda

(Bergamo).

Villa Castelbarco

 

Via per Concesa, 4

20069 Vaprio d’Adda (MI)

 

A Vaprio d’Adda, in provincia di Milano, nel cuore della Lombardia sorge lungo il Naviglio della Martesana ed il fiume Adda, la maestosa Villa Castelbarco, storica villa immersa in una stupenda cornice naturale di ottocentomila metri quadrati di parco dove è ancora possibile scorgere cervi e daini in libertà.

VILLA-CASTELBARCO
teatro-la-scala-imbersago-via-ruschetta

Teatro alla Scala

 

Via Filodrammatici 2
20121 Milano

 

Il Teatro alla Scala, inaugurato il 3 agosto 1778, è uno dei teatri più famosi al mondo, è situato nell’omonima piazza, affiancato dal Casino Ricordi, oggi sede del Museo teatrale alla Scala.