Ventilazione meccanica con recuperatore di calore

Ventilazione meccanica con recuperatore di calore

VENTILAZIONE

VENTILAZIONE MECCANICA CON RECUPERATORE DI CALORE

 

Per rinnovare l’aria fino ad oggi bisognava aprire le finestre sia in inverno quando il vento è pungente sia in estate quando il caldo è torrido.
Purtroppo, per mantenere il caldo o il fresco in casa, le finestre vengono aperte il meno possibile e l’aria interna diventa insana e ricca di umidità che oltre a causare antiestetiche macchie sui muri, crea malattie respiratorie come allergie, raffreddori e polmoniti.
In una casa senza ventilazione meccanica ci si ammala maggiormente perché l’aria interna si inquina e raggiunge livelli di umidità fino all’80%!
Grazie alla ventilazione meccanica controllata invece:
• l’aria della casa è sempre sana e priva di umidità perché l’aria viziata, tramite delle bocchette di aspirazione, viene estratta dal bagno e dalla cucina mentre l’aria pulita, presa dall’esterno, viene pre-riscaldata (in inverno) e costantemente immessa nella camera e nel soggiorno,
• si ha un notevole risparmio energetico perché posso evitare di aprire le finestre,
• si evita l’ingresso di aria inquinata, insetti e rumore che inevitabilmente si infiltrano dentro casa aprendo le finestre,
• si evita durante l’estate la sgradevole sensazione di caldo che si percepisce quando l’umidità è elevata

Vedi Soluzioni Abitative

Scarica Capitolato Appartamenti